La lista per eccellenza delle cose da fare a Barcellona: una guida rapida per il tuo primo viaggio

Barcellona è la seconda città più grande della Spagna e una delle destinazioni più popolari in Europa. Questa città ha una sua personalità, dovuta principalmente all’influenza di artisti e architetti del 20 ° secolo come Antoni Gaudi, i cui edifici non sono mai stati costruiti prima. Questa bellissima città ha molte cose da offrire, quindi qui esploriamo le cose migliori da fare a Barcellona:

Visitare la Sagrada Familia

La Sagrada Família è una chiesa cattolica romana famosa e incompiuta. È considerato un capolavoro di Gaudí, che combina forme gotiche e curvilinee in stile Liberty. La chiesa non è ancora stata completata e dovrebbe essere ultimata entro il 2026. Anche questa chiesa è patrimonio mondiale dell’UNESCO. Se vai a Barcellona, questo dovrebbe essere in cima alla tua lista dei desideri. Se acquisti i biglietti online, puoi saltare una lunga fila di attesa.

Percorrere La Rambla

Conosciuta anche come Las Ramblas, questa è una strada affollata di 1,2 km nel centro di Barcellona. Attraversa il cuore della città ed è un viale vibrante e vivace, il meglio del movimento a Barcellona. Lì troverai ristoranti, caffetterie e persino un mercato pubblico. Ricorda però che il viale è anche famoso per ladri e borseggiatori.

Goditi le Tapas

Le Tapas sono una selezione di piatti condivisi, principalmente stuzzichini o snack, che troverai in ogni ristorante di Barcellona. Le tapas più popolari sono fatte di prelibatezze spagnole, per esempio un mix di olive e formaggio manchego, o chopitos, che sono calamari fritti e pastellati. Puoi gustare le tue tapas con una birra fresca o una sangria. La maggior parte dei ristoranti ha una propria selezione di tapas, quindi non abbiate paura di ordinarli.

Divertiti a La Barceloneta

La Barceloneta è un quartiere nella Città Vecchia di Barcellona. Se stai cercando un viaggio rilassante questo è il posto dove andare. La Barceloneta è famosa per la sua spiaggia sabbiosa e numerosi ristoranti e locali notturni sul lungomare.

Non dimenticare i musei e le mostre

A Barcellona, ci sono numerosi notevoli musei e mostre, alcuni che vi consigliamo di visitare: Casa Mila che è stato progettato anche da Gaudí; Il castello di Montjuïc ha una bellissima vista panoramica sulla città; Camp Nou, che è il più grande stadio di calcio in Europa e il 2 ° più grande al mondo; Tibidabo, una montagna che domina Barcellona con una chiesa e un parco divertimenti, il monumento a Colombo, costruito nel 1888 per l’Esposizione Mondiale in onore del primo viaggio di Cristoforo Colombo nelle Americhe.

 

Se ti stai chiedendo dei mezzi di trasporto, a Barcellona puoi passeggiare tra i luoghi d’interesse, ciò ti permette di conoscere la città e goderti il tuo viaggio. La città è anche adatta alle biciclette e ha una grande rete di trasporto pubblico (metropolitane e autobus). Tieni presente però che in alta stagione i percorsi di trasporto più turistici sono affollati, quindi potrebbe essere una buona idea noleggiare un’auto qui: https://www.autospain.it/it-citta-barcellona/, in particolare, se prevedi di fare viaggio attraverso la Spagna.

https://www.autospain.it